IL PROGETTO MAI

MAI è una casa dimostrativa in legno frutto di un progetto
tra CEii Trentino, Cnr-Ivalsa e Habitech – fortemente
sostenuto dall’Assessorato all’Industria, Artigianato e
Commercio della Provincia autonoma di Trento – con
la collaborazione di diverse aziende artigiane trentine.
MAI è l’acronimo di "Modulo Abitativo Ivalsa" ma
alla lettera "A" bisogna dare anche la valenza di "Artigianato" a testimoniare
la forte componente realizzativa di questo edificio in legno sperimentale con elevati
livelli di modularità, prefabbricazione e sostenibilità.

Si tratta di una struttura composta da cinque moduli prefabbricati e trasportabili
(la base è di 2,5x4 metri per un’altezza di 3,5 metri) che vengono assemblati
e agganciati tra loro in modo da formare un unico edificio di cinque stanze
completamente arredato e fornito di tutti i comfort di un’abitazione ad alto risparmio
energetico. L’appartamento di 33 metri quadrati è composto da due stanze da letto,
un bagno, una cucina, un soggiorno e due terrazze esterne di 16 metri quadrati.

Le caratteristiche del modulo abitativo MAI ne fanno un virtuoso esempio
di sostenibilità ambientale
. A cominciare dall’utilizzo di prodotti con contenuto
di materiale riciclato e/o rinnovabile. Il legno utilizzato nella costruzione dell’edificio
è proveniente da foreste certificate FSC e PEFC e i materiali impiegati sono
estratti, prodotti e lavorati entro un raggio limitato dal luogo di origine, così
da ridurre l’inquinamento generato dal trasporto e favorire le imprese locali.
La struttura portante di MAI è realizzata con pannelli X-lam e si tratta del primo
caso di riuso del X-lam a fini strutturali. Gli arredi sono stati studiati appositamente
abbinando elementi di alta sostenibilità ambientale a cifre stilistiche originali.

MAI adotta sistemi di controllo e gestione degli impianti di illuminazione
e meccanici per garantire il risparmio energetico e favorisce le grandi luci e l’ingresso
di luce naturale così da limitare l’utilizzo di corrente elettrica. Sono presenti impianti
solari termici e vengono utilizzate fonti di energia rinnovabile per ridurre l’impatto
ambientale ed economico. MAI è inoltre compliant con il progetto Case Legno
Trentino
, secondo il Regolamento Tecnico in versione sperimentale e può
rappresentare un primo passo verso la definizione di LEED Home.

Grazie a tutte queste particolarità la casa in legno dimostrativa si rivela essere un
valido tester per analisi non invasive condotte da Cnr-Ivalsa e uno showroom abitabile
per i ricercatori e i professori provenienti da tutto il mondo ospiti dello stesso Istituto.
È anche un "prodotto dimostrativo" smontabile e trasportabile in fiere e manifestazioni
di particolare rilievo.

Scarica il catalogo MAI


Foto: Romano Magrone























Foto: Romano Magrone




inizio pagina
organizzato da www.ceii.it
© osiride