STRADE D’ARTE - STRADE D’ARTINGEGNA

Tutti i giorni, dalle 18.00 alle 19.00 e dalle 21.00 alle 23.00, Via Rialto, Piazza
San Marco, Via della Terra e Piazza Malfatti si trasformano in Strade d’Arte, Strade
d’Artingegna
, un percorso di installazioni ed eventi fra cultura, musica e danze sotto
la direzione artistica di Paolo Fanini.

Assisterete alle performance e agli spettacoli di danza urbana realizzati dalle diverse
compagnie di artisti che trasformano in movimento la loro folle creatività e imitano,
in maniera del tutto originale, i grandi miti del film comici come Charlie Chaplin
e la coppia Stanlio e Ollio. Rimarrete stupiti dalla creazione di figure, di personaggi
e di ambienti solamente attraverso l’uso delle mani come pennello e della sabbia
come colore: uno spettacolo unico ed emozionante, che vi condurrà direttamente
in un mondo fatto di sogni. Incontrerete un gondoliere bizzarro che vi inviterà sulla sua
magica imbarcazione per scoprire una Rovereto a fior d’acqua. Vi capiterà di sognare
e di ammirare le immagini proiettate su di un insolito schermo: la parete di un edificio!
E non poteva certo mancare la musica, con tanti momenti musicali negli angoli più
suggestivi del centro e i canti della tradizione con i cori trentini.

E allora cosa aspetti? Vieni a scoprire le Strade d’Arte, Strade d’Artingegna!




VENERDÌ 10 SETTEMBRE 2010

ore 18.00 - 19.00 e 21.00 - 23.00


angolo via Rialto/via Mercerie e piazza Malfatti
Animazioni a cura della compagnia ATTORI&ATTORI

angolo via Rialto/via Valbusa - percorso itinerante
Performance della compagnia di danza urbana OLD QUARTET

vetrina negozio Adami Sciuss - via Rialto
Musica con l’acoustic duo KATJA MARUN & STEFANO GIORDANI

piazza San Marco
Performance A FIOR D’ACQUA con RAFFAELE ECCHELI

slargo Contrada della Terra
Musica con TOUCH & GO: CHARLEY DEANESI (chit. e voce)
LUCA TOCCO
(chit. e voce)



ore 21.00 - 23.00

sottoportico San Marco
IMMAGINI DI SABBIA del videoartista MASSIMO OTTONI

piazza San Marco
CORO BIANCHE ZIME in concerto

chiesetta del Redentore - via della Terra
Musica: concerto dell’ensemble del CDM ROVERETO diretto da Stefano Bellini

angolo via Rialto - via Valbusa e piazza San Marco
L’ENERGIA attraverso le immagini realizzate da LUIGI ZONER
e proiettate sulle pareti degli edifici




SABATO 11 SETTEMBRE 2010

ore 18.00 - 19.00 e 21.00 - 23.00


angolo via Rialto - via Mercerie e piazza Malfatti
Animazioni a cura della compagnia ATTORI & ATTORI

piazza San Marco
Performance A FIOR D’ACQUA con RAFFAELE ECCHELI

slargo Contrada della Terra
Musica: TRIO JAZZ 3iO



ore 21.00 - 23.00

sottoportico San Marco
IMMAGINI DI SABBIA del videoartista MASSIMO OTTONI

piazza San Marco
CORO BIANCHE ZIME in concerto

chiesetta del Redentore - via della Terra
Musica con le formazioni da camera
della SCUOLA MUSICALE CIVICA R. ZANDONAI


angolo via Rialto - via Valbusa e piazza San Marco
L’ENERGIA attraverso le immagini realizzate da LUIGI ZONER
e proiettate sulle pareti degli edifici


PIAZZALE EX BIMAC ORE 21.00 - ingresso gratuito
SIMONE CRISTICCHI IN CONCERTO



DOMENICA 12 SETTEMBRE 2010


ore 18.00 - 19.00 e 21.00 - 23.00

angolo via Rialto - via Mercerie, piazza Malfatti e piazza San Marco
Animazioni a cura della compagnia ATTORI & ATTORI

angolo via Rialto - via Valbusa - percorso itinerante
Performance della compagnia di danza urbana OLD QUARTET

vetrina negozio Adami Sciuss - via Rialto
Musica con TOUCH & GO: CHARLEY DEANESI (chit. e voce)
LUCA TOCCO
(chit. e voce)

slargo Contrada della Terra
Musica con l’acoustic duo KATJA MARUN & STEFANO GIORDANI



ore 21.00 - 23.00

sottoportico San Marco
IMMAGINI DI SABBIA del videoartista MASSIMO OTTONI

piazza San Marco
CORO MARTINELLA in concerto

chiesetta del Redentore - via della Terra
CORO GIOVANILE FEMMINILE THE SWINGIRLS
della Scuola Musicale J. Novák di Villalagarina diretto da Mirko Vezzani


angolo via Rialto - via Valbusa e piazza San Marco
L’ENERGIA attraverso le immagini realizzate da LUIGI ZONER
e proiettate sulle pareti degli edifici



SIMONE CRISTICCHI


L’energia del cantante romano famoso per gli
originali testi delle canzoni e per la sua bizzarra
capigliatura, animerà il sabato sera di Artingegna
con un concerto ad ingresso gratuito in
programma sabato 11 settembre alle
ore 21.00
in via Lungo Leno Sinistro (all’area
Piazzale ex Bimac), a ridosso del centro storico
e quindi degli stand espositivi di Artingegna.
L’eclettico artista proporrà per la prima volta
con la sua band in Trentino alcuni brani tratti
dal suo nuovo disco "Grand Hotel Cristicchi",
che dà il nome anche al tour estivo 2010,
uno spettacolo dall’animo rock, coinvolgente
e di grande impatto.
Nei panni di un Maitre di sala, Cristicchi
accompagna il pubblico dentro le sue storie,
raccontate ora con garbo e poesia, ora con
rabbia e ironia. La scaletta, oltre ai grandi
successi "Vorrei cantare come Biagio",
"Studentessa Universitaria", "Che Bella Gente"
(Sanremo 2006) "L'Italia di Piero" propone anche
la canzone vincitrice del Festival di Sanremo
2007 "Ti regalerò una rosa" e quella di Sanremo
2010 (Meno Male). Non mancheranno alcuni brani
tratti da "Grand Hotel Cristicchi", il disco della maturità, costruito come un labirinto
di musica e testi, le cui canzoni diventano “stanze musicali" arredate ognuna
in un modo diverso, come diversi sono gli arrangiamenti nella versione "live".
L'importante esperienza artistica e le centinaia di concerti in tutta Italia, tra i quali si
ricorda anche il tour italiano "Canti di miniera, d'amore, vino e anarchia" nel 2009 con
il coro del Minatori di Santa Fiora, hanno reso Cristicchi un vero e proprio istrione
da palcoscenico, con una sensibilità e un talento da vero attore, capace di intrattenere
e incantare il pubblico anche con monologhi, poesie, gag che fanno da contrappunto
alla parte musicale, rendendo il concerto un'unica affascinante storia.
Insieme a Simone Cristicchi alla voce e alla chitarra, fanno parte della band che
anche Andrea Rosatelli al basso, Davide Aru alla chitarra elettrica, Clemente Ferrari
al pianoforte, tastiere e moog, Riccardo Corso alla chitarra elettrica ed acustica
e Valter Sacripanti alla batteria e percussioni.



COMPAGNIA DI TEATRO ATTORI&ATTORI

Una formazione che è una garanzia quando si tratta di far divertire e sorridere.
Da Verona, con il coordinamento di Andrea de Manincor e Sabrina Modenini, gli artisti
della compagnia Attori & Attori presentano un’originale rivisitazione di storiche figure
dei film comici come la coppia Stanlio e Ollio e Charlie Chaplin.



A FIOR D’ACQUA con RAFFAELE ECCHELI

In Piazza San Marco a Rovereto, non a Venezia, ci aspetta un gondoliere insolito
che ci invita a viaggiare per la città sulla sua imbarcazione bislacca. Ci recheremo
in luoghi suggestivi, incantevoli e particolari di una Rovereto a fior d’acqua.
In quale tragitto ci condurrà questo bizzarro personaggio? Riusciremo a partire?
O vi sarà acqua alta? O l’acqua potrebbe anche non esserci? Animazione mimica
buffonesca con parti recitate e assoluta interazione con lo spettatore.



COMPAGNIA DI DANZA URBANA "OLD QUARTET"

Una delle caratteristiche principali di questa
giovane compagnia di danza è quella di proporsi
con delle performance che non si limitano
soltanto agli aspetti coreografici, ma spaziano
e sconfinano nel teatro di strada. Tutto questo
attraverso un lavoro di ricerca all’insegna
della gestualità, dell’imprevedibilità,
dell’improvvisazione e dell’interazione
con il pubblico.
Nata nell’estate 2008 la formazione è composta
da Simone Valer, Serena Pompermaier, Annalisa Manara, Emanuela Pichler e Alessia
Bazzanella. Nell'aprile 2009 la compagnia partecipa al concorso coreografico
internazionale di Mantovadanza vincendo il primo premio della giuria popolare.
Con la seconda produzione "No alla poltrona Blu", a gennaio 2010 passano
nuovamente le semifinali del concorso Mad4Dance Tour a Modena.
Danzano come compagnia ospite a "MantovaDanza 2010" con l'ultima produzione e per
la manifestazione "Maggio dei monumenti 2010" a Napoli. In questi due anni di attività
si esibiscono inoltre in diverse manifestazioni e spettacoli sul territorio nazionale,
incuriosendo sempre il pubblico grazie all'imprevedibilità che li caratterizza.



TOUCH&GO

Il duo composto da Charley Deanesi
(chit. e voce) e Luca Tocco (chit. e voce)
proporrà ad Artingegna un viaggio nella musica
di un’America povera ma creativa, nel tentativo
di renderne poeticamente nota la condizione.
Il periodo storico dei brani proposti va dagli anni
Quaranta alle contestazioni degli anni Settanta
per arrivare ai nostri giorni con un unico comune
denominatore, lo stile acustico.













KATJA MARUN & STEFANO GIORDANI ACOUSTIC DUO

Legno e corde sono gli elementi che danno vita
alla musica di questo duo. Dal soul al jazz,
passando attraverso il pop, l'anima vibrante di
ogni brano viene esaltata e rieleborata per dare
vita a nuove emozioni.





















TRIO JAZZ 3iO

In uno scenario dove i generi non rappresentano
più un vincolo alle possibilità creative di ogni
artista, questa formazione segue da subito
la direzione del filone più europeo del jazz
odierno,strizzando l’occhio verso artisti
quali Esbjorn Svensson, John Taylor, Florian
Ross, Brad Mehldau e Avishai Cohen. La vena
compositiva di Maggioni al piano, con l’ausilio di
Juan Manuel Moretti al contrabbasso e Matteo
Giordani alla batteria ha posto le basi per un
repertorio originale dove si fondono le personali
interpretazioni dei suoi compagni d’avventura.



MASSIMO OTTONI


Marchigiano, ha frequentato la Scuola del Libro
di Urbino, sezione Cinema d’Animazione.
Si esibisce dal vivo disegnando in estemporanea
utilizzando diverse tecniche espressive come
la sabbia, le carte, le tempere. La performance
di questo artista visuale consiste nel creare
figure, personaggi e ambienti in tempo reale
usando le mani come pennello e la sabbia come
colore. La sabbia lanciata sul piano luminoso,
ripreso dalla telecamera e proiettato sul grande
schermo, porta lo spettatore in un mondo
figurativo e narrativo di grande suggestione.



LUIGI ZONER

Grafico e videomaker, diplomato presso l’Istituto d’Arte F. Depero con indirizzo
di Grafica pubblicitaria e Fotografia, l’artista approfondisce le sue conoscenze
nell'ambito della cinematografia frequentando nell'estate del 2007 il corso Fare
cinema a Bobbio (PC) diretto da Marco Bellocchio. Collabora con diversi enti curando
la videografica di produzioni teatrali ed eventi organizzati in Provincia di Trento.
Ad Artingegna realizzerà immagini e filmati sul tema dell’energia, che verranno
proiettati sulle pareti degli edifici.



CORO BIANCHE ZIME

Nato nel 1961 dal Dopolavoro ferroviario
di Rovereto, cambia denominazione nel 1992
e diventa l’Associazione Musicale Coro Bianche
Zime. Fino al 2000 è stato diretto dal Maestro
Remo Manica. In cinquant’anni di attività ha
mostrato di essere il coro della città di Rovereto
proprio nella ricerca e nella divulgazione del
canto di montagna e delle canzoni tipiche
della zona della Vallagarina. Ha preso parte
a numerosi concerti in Italia ed in Europa.
Attualmente è diretto dal Maestro Mattia
Culmone.



CORO MARTINELLA

Dal 1979 ad oggi, in oltre trent’anni di attività,
il Coro Martinella di Serrada diretto dal Maestro
Gianni Caracristi ha realizzato concerti un po’
dovunque in Italia e all’estero: dai piccoli teatri di
provincia a ben più importanti “cattedrali”, come
la Sala Nervi del Vaticano, dove la formazione
si è esibita per il Papa.






CORO GIOVANILE FEMMINILE THE SWINGIRLS

Le giovanissime cantanti di questo coro, nato all’interno della Scuola Musicale J. Novák
di Villalagarina e diretto da Mirko Vezzani presentano un ricco repertorio di canti
gospel, spiritual e tradizionali americani.



SCUOLA MUSICALE "J. NOVÁK"

Opera da 25 anni in Vallagarina, dove offre a bambini, giovani e adulti la formazione
musicale di base prevista dagli Orientamenti Didattici Provinciali, dando ai suoi iscritti
anche la possibilità di un percorso professionalizzante. La Scuola promuove numerose
attività culturali collaborando con altre Scuole Musicali e altri enti in ambito culturale,
producendo concerti con guida all'ascolto rivolti ad ogni genere di pubblico, spettacoli
di teatro musicale per bambini e adolescenti, dando sempre priorità ai propri principi
educativi.



SCUOLA MUSICALE CIVICA "R. ZANDONAI"


Nata nel 1889 (divenuta comunale nel 1908), la Civica Scuola Musicale "R. Zandonai"
ha sempre avuto come motivi ispiratori fondamentali della sua attività il compito
e l'intento di dare ai cittadini una cultura musicale seria, accurata, profonda,
indipendentemente dalla scelta tra finalità professionali o amatoriali. In occasione
di Artingegna si potrà assistere ai concerti di alcune formazioni da camera formate da
allievi, concreto esempio dell’ importante lavoro di formazione che questa istituzione
roveretana svolge da ormai più di un secolo.


CDM

Il Centro Didattico Musicateatrodanza ha iniziato l'attività più di vent’anni fa come
scuola di musica ampliando poi l’offerta alla formazione nell’ambito di altre discipline
quali la danza, il teatro e la scrittura. Per quanto riguarda la musica, il CDM si è
sempre orientato alla formazione nell’ambito della musica moderna, offrendo però
anche corsi di formazione relativi alla musica classica. Gli ensemble che si esibiranno
in occasione di Artingegna sono dei piccoli gruppi strumentali che propongono un
repertorio di autori classici e contemporanei.





inizio pagina
organizzato da www.ceii.it
© osiride